I cookie che utilizziamo servono solamente a gestire correttamente il sito. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso di tutti i cookie.

user_mobilelogo

Un incendio, divampato in un bosco a Statte, in provincia di Taranto, il giorno 11 agosto 2011 ha causato gravi danni, distruggendo circa 240 ettari.

Purtroppo, l’aspetto ancora più tragico di questo “incidente” è rappresentato dal fatto che abbia anche causato una morte atroce di circa 60 degli 80 cani ospitati in un canile costruito da volontari.

 

  

Una strage che pone in primo piano il problema del randagismo. A Taranto così come in tutta la Puglia ci sono carenza di canili e di strutture che possano prendersi cura dei cani abbandonati dai loro padroni.

Il Dott. Mauro Cervia, dopo aver appreso la notizia, ha dato la sua disponibilità per recarsi a visitare i cuccioloni che si erano salvati ma che riportavano sul corpo i segni di ustioni gravi. Dopo le visite specialistiche ha deciso, come Presidente di Amoglianimali, di curarli gratuitamente.

Leo e Sky, questi i nomi dei due fratellini che hanno commosso l’Italia, sono stati sottoposti a delicati interventi chirurgici da parte del Dott. Cervia e della sua equipe.

Prima dell'intervento:

 

Dopo l'intervento:

 

 

Dopo un delicato periodo di convalescenza si sono ripresi perfettamente e hanno trovato anche una splendida ragazza, Rossella Musola di Verona, che li ha adottati ed accolti in casa per offrire loro un’altra possibilità, iniziando una nuova vita e cercando di far dimenticare le indicibili sofferenze subìte.

L’intervento è stato seguito e mandato in onda da Radio Bau

 

AllVideos Reloaded Plugin (v1.2.7.1054) starts here <div style="background-color:red;color:white;width:160px"><strong>JavaScript  disabilitato!</strong><br/>Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.</div>

AllVideos Reloaded Plugin (v1.2.7.1054) ends here

 

 

e da Canale 5 "Striscia la Notizia" (Grazie Edoardo).